Salta al contenuto

l’ANP CIA di Padova ha affrontato la questione della sicurezza, con particolare attenzione alla condizione degli anziani

una partecipazione numerosa per un tema molto sentito dalla popolazione.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Indietro

l’ANP CIA di Padova ha affrontato la questione della sicurezza, con particolare attenzione alla condizione degli anziani

Padova, 21 dicembre 2017

l’ANP CIA di Padova ha affrontato la questione della sicurezza, con particolare attenzione alla condizione degli anziani

Il Comune di Ospedaletto Euganeo ha ospitato l'incontro dedicato alla cittadinanza sul tema della sicurezza, organizzato e promosso da ANP-Cia di Padova. Un ambito molto sentito dalla popolazione, che ha risposto partecipando numerosa all'evento ‘Occhio alle truffe', e che ha avuto risposte e consigli concreti da parte dei rappresentanti delle Forze dell'Ordine intervenute.  A causa della solitudine e della condizione di maggior fragilità, infatti, gli anziani sono particolarmente esposti al pericolo di possibili truffe, un fenomeno sempre più frequente, che provoca conseguenze pesanti sulle vittime, specie di natura psicologica. Attraverso piccoli accorgimenti e conoscendo le dinamiche con le quali i truffatori si muovono, si può evitare di incorrere in brutte e spiacevoli avventure, che lasciano segni molto pesanti, specie su persone particolarmente indifese. L'iniziativa è rientrata in un ampio programma di tutela e difesa della dignità dei pensionati portata avanti dall'associazione, in tutti gli ambiti più importanti della vita sociale.

Al termine dell'incontro, i pensionati di ANP si sono riuniti in assemblea per eleggere i nuovi Direttivi dell'associazione delle Zone Este e Montagnana, rimasti invariati. Sono stati riconfermati Sante Albertin come Presidente di ANP Cia Zona Este, e Stelio Boniolo come Presidente di Montagnana.

 

 

Via alle news