Salta al contenuto

Coronavirus: Anp, in aiuto degli anziani le consegne a domicilio di Cia

Online il portale che mappa le attività agricole disponibili in tutta Italia

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Indietro

Coronavirus: Anp, in aiuto degli anziani le consegne a domicilio di Cia

Roma, 20 marzo 2020

La consegna a domicilio di latte, frutta e verdura, ma anche di piatti tipici degli Agrichef, promossa per l'emergenza Coronavirus da Cia-Agricoltori Italiani, è di fondamentale aiuto, sia fisico che morale, per gli anziani e i pensionati di tutta Italia. Esprime così, soddisfazione Anp, l'Associazione nazionale pensionati di Cia, per un'iniziativa, - anche online con portale dedicato https://iprodottidalcampoallatavola.cia.it/ -, che vede coinvolti tanti agricoltori e Agrichef Cia, giovani e donne pronti a rispondere alle esigenze delle persone più fragili e a rischio virus. 

Occuparci dei pensionati e degli anziani -sottolinea Anp- non è solo nel particolare una nostra proprietà, è anche, in questo momento così critico per il paese, una responsabilità che siamo oltremodo chiamati ad assumerci tutti. Da una parte, stando a casa, dall'altra, attivandoci in loro sostegno, come possibile e nel rispetto delle norme igienico-sanitarie, perché non manchino loro beni di prima necessità, come il cibo. 

Nel dettaglio, l'iniziativa - realizzata in collaborazione con le associazioni: dei giovani (Agia), al femminile (Donne in Campo), per la vendita diretta (la Spesa in Campagna) e agrituristica (Turismo Verde) - torna ad azzerare le distanze dal campo alla tavola per consentire a tutti di acquistare e consumare prodotti genuini della terra, grazie alla disponibilità e al volontariato di tante aziende agricole aderente a Cia. 

Al messaggio #noinonciarrendiamo, lanciato, di regione in regione, da tutti gli agricoltori Cia sul territorio, Anp aggiunge l'appello accorato agli anziani #stateacasa. Sarà Cia anche con il supporto della sua Associazione nazionale pensionati, a occuparsi e seguire la consegna a casa di prodotti ortofrutticoli e dei piatti tipici. E' il minimo -commenta Anp- che possiamo fare, anche come gesto di grande riconoscenza. 

"Cercheremo di essere vicini ad anziani e pensionati al meglio delle nostre possibilità -dice il presidente nazionale di Anp, Alessandro Del Carlo-. L'operazione vuole cercare di rispondere almeno ai bisogni di coloro che abitano in prossimità delle nostre imprese agricole". 

"Attenzione alle modalità per usufruire del servizio -spiega il presidente nazionale di Anp-. Dobbiamo anche garantire sicurezza. Per questo dopo aver cercato e contattato tra le aziende in elenco quella più vicina, occorre anche concordare una "parola d'ordine". Solo dopo averla ascoltata da chi farà la consegna della spesa, si potrà aprire la porta di casa per prendere e pagare i prodotti richiesti". 

"Il progetto di Cia -conclude Del Carlo- è chiaramente anche un contributo alla lotta contro l'isolamento ancor più evidente per gli anziani e in contesti marginali come quelli delle aree interne. Come Anp-Cia restiamo sul campo per curare la comunità con un forte impegno sociale".

 

 

Tutte le news