Salta al contenuto

Anp-Cia Toscana: riprendono le attività in presenza. Periodo duro, ma sempre stati attivi

Organizzato a Pistoia il primo incontro ufficiale dell’Associazione nazionale pensionati della Cia a cura dell’Anp-Cia Toscana Centro.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Indietro

Anp-Cia Toscana: riprendono le attività in presenza. Periodo duro, ma sempre stati attivi

30 giugno 2021

Anp-Cia Toscana: riprendono le attività in presenza. Periodo duro, ma sempre stati attivi

Un incontro, quello che si è svolto a Pistoia, che rappresenta la ripartenza, il ritorno alla vita sociale e alle tante attività, finalmente in presenza, per Anp-Cia Toscana. Anche se, durante questo anno e mezzo di pandemia, non si erano mai fermate le iniziative dell'Associazione, grazie alle dirette streaming.

Si è svolto nei giorni scorsi l'incontro conviviale (presso il Circolo "Bonelle"), che ha visto la presenza dei membri della Direzione di Anp-Cia Toscana Centro con altri soci, tra cui il Presidente Anp-Cia nazionale, Alessandro Del Carlo, e il Presidente Anp-Cia regionale Toscana, Enrico Vacirca.

Sono stati proposti i piatti già presentati durante l'evento online dei mesi scorsi (disponibile sul canale YouTube di Cia Toscana). Il pranzo ha segnato la ripresa delle attività in presenza dell'Associazione, vista la migliorata situazione sanitaria, anche se, ovviamente, all'insegna della prudenza e del rispetto di tutti i parametri previsti.

Soddisfazione per il primo evento in presenza, dopo molto tempo. Tra i partecipanti anche il Presidente di Cia Toscana Centro, Sandro Orlandini.

"Questa è la prima di molte altre iniziative -ha sottolineato il Presidente Anp-Cia regionale Toscana, Enrico Vacirca-. Tutte le nostre Province hanno ripreso le attività e stanno organizzando altri momenti di incontro e svago per i soci e amici di Anp-Cia".

Durante la pandemia, l'Associazione nazionale pensionati della Cia Toscana ha continuato le sue attività organizzando eventi online, tra cui l'Assemblea regionale che ha visto la partecipazione di oltre 40 membri e dell'Assessore al diritto alla Salute e alla Sanità della Regione Toscana, Simone Bezzini.

"Questa iniziativa è una puntura di ottimismo per tutto il nostro sistema associativo -ha dichiarato Alessandro Del Carlo, Presidente nazionale Anp-Cia-. A livello nazionale abbiamo un intenso programma di iniziative che riguarderanno le pensioni minime e la sanità. Constato con piacere la vitalità e la passione con cui Anp-Cia Toscana ha portato avanti le proprie attività in un periodo così duro e doloroso come quello che abbiamo vissuto".

Anp-Cia Toscana, in questo periodo, ha infatti perso molti amici e compagni, su tutti, Gianfranco Turbanti e Enio Niccolini, ex Presidenti toscani che si sono spesi molto per la crescita dell'Associazione.

La buona riuscita dell'iniziativa grazie all'organizzazione del Presidente Anp-Cia Toscana Centro, Alessandro Coppini, che ha affermato: "Speriamo che oggi sia solo l'inizio. Sono molto soddisfatto di essere nuovamente insieme, a tavola, con tanti cari amici".

Torna alle news